settore automobilistico

Italia e repubblica ceca
Il mercato dell’automobile in Repubblica Ceca
||
Lo scorso anno la vendita di auto nuove nella Repubblica Ceca è diminuita del 4,4%, scendendo a 249.915 vet-ture. A influire sul calo sarebbe state da una parte le vendite record del 2018, dall'altra le regole più severe di misurazione...
continue reading
Fatturato della Skoda Auto in crescita
||
L’utile operativo della Skoda Auto quest’anno, calcolato fino al mese di settembre, ha raggiunto la cifra di 1,2 miliardi di euro, circa 30,7 miliardi di corone, in aumento dell’8,5% rispetto allo stesso periodo del 2018. Il fatturato è arrivato a...
continue reading
Italia e repubblica ceca
Crescita della produzione automobilistica in Repubblica Ceca
||
Durante l'intero anno nella città di Kolín si riscontra una produzione di autovetture in aumento del 2,7%, raggiungendo la quota di 161.953 veicoli. Nello stesso periodo a Nošovice lo stabilimento Hyundai ha diminuito il numero di veicoli prodotti del 5,4%...
continue reading
Prodotto il milionesimo esemplare di Hyundai Tucson a Nosovice
||
Lo stabilimento Hyundai di Nosovice, nel distretto di Frydek Mistek, ha prodotto il milionesimo esemplare del noto modello di sports utility vehicle Tucson, giunto ormai alla quarta generazione. Si tratta del primo veicolo di questo comparto che, negli stabilimenti aperti in...
continue reading
Economia Repubblica Ceca
Economia Repubblica Ceca: un mercato in crescita
||
Considerando la grande attrattività crescente del mercato ceco per investitori stranieri è utile illustrare brevemente quali sono i settori maggiormente in crescita. Economia Repubblica Ceca: settore edilizio Economia Repubblica Ceca: la produzione edilizia della Repubblica Ceca ha registrato soltanto a...
continue reading
Calo del mercato automobilistico ceco nel primo trimestre del 2019
||
Secondo dati comunicati dalle principali Case automobilistiche, nel corso del primo trimestre del 2019 è stato registrato un sensibile calo (-12% annuo) del mercato automobilistico ceco. Ad accusare la situazione risultano essere soprattutto marchi appartenenti al segmento premium come Mercedes, BMW...
continue reading