Cambiamenti in vista per i lavoratori autonomi

lavoro

Il nuovo anno inizia sotto il segno dei cambiamenti per i lavoratori autonomi.
Dovranno infatti subire un aumento degli anticipi minimi mensili per l’assicurazione sanitaria e sociale. A quanto ammonteranno questi aumenti?

Per lavoratore autonomo si intende un lavoratore indipendente, ovvero che esercita la sua attività lavorativa in proprio, svincolato quindi da un datore di lavoro. Nel 2022, l’anticipo minimo per l’assicurazione sociale per l’attività principale dei lavoratori autonomi, dunque  ogni attività che prevede l’esecuzione, contro corrispettivo, di un’opera o di un servizio, con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente con l’oggetto principale dell’attività che supera chiaramente qualsiasi altra attività lucrativa in termini di reddito percepito, è calcolata dal salario medio e ammonterà a CZK 2.841, ovvero il 29,2% della base di valutazione mensile minima (CZK 9.728 * 29,2%). Nel 2021 il salario medio è stato di 35.441 CZK, mentre nel 2022 si prospetta di CZK 38.911. La base di calcolo mensile minima è un  quarto del salario medio (un quarto di CZK 38.911), ovvero CZK 9.728. Nel 2021, l’anticipo mensile minimo per l’assicurazione sociale per i lavoratori autonomi è CZK 2.588. La crescita annua è di 253 CZK al mese (3.036 CZK all’anno).

Lo sconto per il contribuente aumenta da 27.840 CZK del 2021 a 30.840 CZK per il 2022.

Un lavoratore autonomo impegnato in attività lucrative secondarie, quindi svolge un’altra occupazione ovvero in attività lavorativa, studi, pensionamento, congedo di maternità o assegno parentale, ha un reddito fino al limite, non deve pagare alcuna assicurazione sociale per il periodo d’imposta. L’importo decisivo (limite) è 2,4 volte il salario medio (per l’anno 2022, ovvero CZK 36,119 × 1,0773 × 2,4). Per l’anno 2021, il limite per il mancato pagamento dell’assicurazione sociale si applica a CZK 85.058. Per il 2022, il limite sarà fissato a 93.387 CZK.

Per le attività accessorie, quelle di coordinamento e più in generale, qualsiasi attività complementare rispetto a quella principale, è fissato un anticipo minimo  sull’assicurazione sociale di CZK 1.036 per il 2021 . La base per il calcolo dell’anticipo minimo per le attività ausiliarie è la media del salario medio, ovvero CZK 3.892. Da questo importo, si determina il 29,2% dell’assicurazione pensionistica. L’anticipo mensile minimo per le attività accessorie sarà quindi pari a CZK 1.137. Nel 2022 aumenterà anche la base imponibile massima, che è 48 volte la retribuzione media. Al di sopra di tale importo, i lavoratori autonomi non devono più pagare un’assicurazione pensionistica aggiuntiva. Per l’anno 2022, la base di valutazione massima sarà  CZK 1.867.728.

Pagamenti per i lavoratori autonomi sugli anticipi mensili minimi sull’assicurazione sanitaria

assicurazione

L’importo minimo degli anticipi sull’assicurazione sanitaria  nel 2021 è CZK 2.393.

La base imponibile per il calcolo degli anticipi è la metà della retribuzione lorda mensile media, fissata a 38.911 CZK per il 2022.

La base imponibile è CZK 19.456. Il tasso di assicurazione sanitaria è pari al 13,5% della base imponibile, ovvero CZK 0,135 x CZK 19.456.

L’importo mensile minimo del pagamento anticipato per l’assicurazione sanitaria per i lavoratori autonomi per l’anno 2022 dopo questo calcolo è CZK 2.627 .

Il lavoratore autonomo non è tenuto a rispettare l’importo minimo degli anticipi per l’assicurazione sanitaria per i mesi in cui ha svolto  un’attività lucrativa secondaria.

La flat tax per i lavoratori autonomi

L’imposta forfettaria consiste in prelievi pari al  contributo minimo all’assicurazione sanitaria. Rispetto all’anno 2021, il contributo minimo all’assicurazione pensionistica è aumentato del 15%, ovvero ammonta a CZK 3,268, così come l’imposta sul reddito delle persone fisiche che è aumentata per un importo di CZK 100. La somma di questi importi influenza la flat tax che nel 2021 risulta essere 5.469 CZK al mese, mentre nel 2022 sarà di CZK 5.995 al mese.

L’importo dell’assicurazione sanitaria per OBZP

Per le persone senza reddito imponibile (OBZP), il calcolo degli anticipi per l’assicurazione sanitaria è diverso. Gli anticipi per l’assicurazione sanitaria devono essere pagati dall’OBZP ogni mese, sempre entro l’8 del mese successivo.

La base imponibile è il salario minimo, nel 2021 di CZK 15.200.

Dal salario minimo, il deposito dell’assicurazione sanitaria per OBZP viene calcolato al tasso dell’assicurazione sanitaria del 13,5%.

Per l’anno 2021, il  pagamento anticipato per l’assicurazione sanitaria per OBZP ammonta a 2.052 CZK .

Per l’anno 2022 , l’anticipo per l’OBZP ammonterà a CZK 2.187, poiché il salario minimo aumenterà a CZK 16.200.

Le persone senza reddito imponibile non sono obbligate a pagare l’assicurazione sociale.

 

Sconto d’imposta per figli a carico dei lavoratori dipendenti

 

Nel corso del prossimo anno aumenterà lo sconto d’imposta per i figli a carico dei lavoratori dipendenti,  così come mostrato nella tabella sottostante.

 

Numero del figlio Anno  2020 Anno  2021 Anno  2022

 

1. 15 204 15 204 15 204

 

2. 19 404 22 320 22 320

 

3.+ 24 204 27 840 27 840