Aggiornamento regole covid: attività in Repubblica Ceca

attività in Repubblica ceca

Come sappiamo da lunedì 31 Maggio 2021 in Repubblica Ceca è stata avviata una nuova fase di allentamento. Che prevede la riapertura dei ristoranti al chiuso, delle piscine, delle discoteche dei casinò e delle attività sportive al chiuso.

attività in Repubblica ceca

Riapertura attività in Repubblica Ceca

La riapertura così repentina ed inaspettata delle attività in Repubblica Ceca (per i ristoranti al chiuso ci sia aspettava un’apertura verso metà Giugno) ha creato un po’0 di problemi ai proprietari delle attività che hanno dovuto velocemente attrezzarsi per accogliere la clientela in sicurezza. Il maggiore problema è stato legati alla scarsità di personale dei ristoranti. Per quanto riguarda le piscine, alcuni proprietari hanno scelto di aspettare ancora per riaprire, date le temperature poco miti delle scorse settimane.

Attività in Repubblica Ceca: regole

In ogni caso, qualora si desiderasse accedere ai servizi che hanno riaperto, è bene sapere che vigono regole differenti a seconda del tipo di attività in Repubblica Ceca: mentre per accedere ai ristoranti è sufficiente presentare un test antigenico, PCR ma anche autotest o certificazione del datore di lavoro; per tutte le altre attività è necessario avere un certificato ufficiale di un laboratorio medico, rilasciato unicamente a chi effettui un PCR o un antigenico appunto in laboratorio. Resta valido, per accedere a tutte le attività, presentare un certificato di guarigione dal covid oppure un certificato di vaccinazione.

attività in Repubblica ceca

Chi monitora l’accesso ai servizi?

Infine, se per accedere a bar e ristoranti è il cliente che deve portare con sé un documento che attesti che non sia infetto, per accedere alle altre attività sarà necessario presentare il certificato all’ingresso.

 

Fonte: Novinky