Comprare casa a Praga e nel resto della RC

Affittare casa a Praga

Comprare casa a Praga o altri immobili è un’idea che potrebbe balenare facilmente nella mente di investitori stranieri che desiderino entrare nel mercato o che semplicemente vogliano stabilirsi nella capitale ceca o nel resto della nazione. Vediamo di seguito come funziona il mercato immobiliare a Praga e nel resto della Repubblica Ceca, analizzando i prezzi nelle varie zone di edifici e terreni edificabili.

Mercato immobiliare in Repubblica Ceca

Ci sono però una serie di informazioni preliminari che si dovrebbero conoscere prima di comprare casa a Praga e in Repubblica Ceca. Informazioni come i presupposti legali, le tasse da pagare, i prezzi medi (per orientarsi sul mercato e fare un buon affare), etc. A partire dalla rottura del blocco comunista la Repubblica Ceca ha subito un graduale incremento dei prezzi degli immobili. Al momento il settore edilizio risulta un settore in forte crescita, lamentando addirittura un’insufficienza di personale nel settore. Questa crescita costante è incrementata anche dalla continua riqualificazione edilizia e delle infrastrutture pubbliche.

Comprare casa a Praga: chi può farlo

Con l’entrata della Repubblica ceca nell’UE comprare casa a Praga o in Repubblica Ceca è diventato più semplice per i cittadini dell’Unione Europea. Infatti a partire dal 2004 è possibile acquistare casa a Praga o in Repubblica Ceca anche per chi non è un cittadino ceco né un residente. Ad oggi, possono acquistare immobili in Repubblica ceca:

  • i cittadini della Repubblica Ceca
  • persone giuridiche aventi sede in Repubblica Ceca
  • stranieri con permesso di soggiorno permanente nella Repubblica Ceca
  • le persone che hanno ottenuto asilo in Repubblica Ceca
  • i cittadini dell’Unione europea che abbiano un passaporto valido

Se non si appartiene ad una di queste categorie è opportuno richiedere una consulenza specializzata per appendere al meglio come muoversi e di quali documenti ed autorizzazioni si ha bisogno. Questo per evitare di incorrere in errori legali che potrebbero eventualmente compromettere l’acquisto dell’immobile stesso. In ogni caso, è molto importante prima di procedere all’acquisto studiare accuratamente il mercato immobiliare ceco, al fine di comprendere l’andamento dei prezzi nelle diverse zone della Repubblica Ceca, fare confronti e intavolare trattative. È possibile farlo autonomamente oppure attraverso una consulenza: i modi più efficaci per fare una ricerca autonoma sono i giornali oppure il web.

Se ti interessa anche il prezzo medio degli affitti leggi il nostro articolo: Affitti a Praga: quanto costano in media?

Se non si è cittadini cechi o non si ha una conoscenza fidata sul territorio, la consulenza potrebbe risultare molto utile. Così da poter procedere all’acquisto senza incorrere in falle giuridiche, ottenendo al contempo un buon prezzo, attraverso:

  • confronto dei prezzi sul mercato
  • valutazioni e consigli per la concessione di mutui
  • avvertenze su restrizioni legali

 

Comprare casa a Praga

Comprare casa a Praga: prezzi medi

Se è vero che i prezzi degli immobili in repubblica Ceca continuano a salire, soprattutto nella capitale. È anche vero che in questo dato è considerato anche il salario medio della Repubblica Ceca, che è piuttosto basso rispetto alla media europea. Ciò significa che per un investitore straniero risulterà più semplice comprare casa a Praga o in Repubblica Ceca. È vero inoltre che sia i prezzi delle vendite che degli affitti, nella capitale sono di gran lunga più alti rispetto a quelli del resto della nazione. Nel centro di Praga i quartieri più cari per l’acquisto di locali commerciali risultano essere Mala Strana, Stare Mesto e Hradčany. Il prezzo medio di un terreno edificabile in Repubblica Ceca è tra le 7000 e 12000 Kc/mq. Invece, il prezzo medio degli immobili in Repubblica Ceca si aggira attorno ai 2500 euro al mq. Vediamo qualche esempio dei prezzi medi degli immobili riferito ad alcune delle più importanti città della nazione:

  • Praga: il prezzo medio degli immobili arriva a 4500 euro al mq, ma ovviamente dipende dalle zone in cui si vuole acquistare;
  • Brno: nella seconda città della RC si abbassano su una media di 2900 euro al mq;
  • Ostrava: siamo su una media che si abbassa a 1200 euro al mq;
  • Plzen: dove i prezzi stanno mediamente sui 2100 euro al mq

I prezzi risultano (in particolare nella capitale) abbastanza alti rispetto ai salari cechi, ma ancora convenienti per gli investitori stranieri e con meno competizione. Le famiglie e le persone con un reddito più basso tendono infatti a valutare ed acquistare nell’interland.

Comprare casa a Praga

Contratto di vendita

Un’altra difficoltà che il compratore o la compratrice stranieri possono incontrare nel tentativo di acquistare una casa è quello di dover stipulare contratti, gestire trattative e documentazione in lingua ceca. In tal caso si consiglia vivamente di far ricorso ad una traduzione professionale da parte di legali o consulenti, per evitare qualsivoglia tipo di errore.

È inoltre molto importante, prima di firmare un contratto e per assicurarsi l’assoluta correttezza delle procedure, controllare, autonomamente o attraverso un’aiuto professionale:

  • il catasto online (per verificare che effettivamente il proprietario legale sia lo stesso designato sul contratto)
  • le licenze necessarie: un certificato di abitazione se si tratta di una casa, per un terreno eventuale licenza di costruzione
  • eventuali restrizioni relative a palazzi storici o protetti per altri motivi
  • confini (linee di proprietà)

Comprare casa a Praga: registrazione e tasse

Altro importante passaggio per chi volesse comprare casa a Praga o in Repubblica Ceca è quello di registrare l’immobile o il terreno presso l’ufficio catastale. Infatti, il terreno o l’immobile risulteranno di vostra proprietà solo una volta registrati presso l’ufficio preposto . Per questa operazione saranno necessari alcuni documenti firmati presso uno studio notarile ed il contratto di acquisto firmato con il vecchio proprietario.

Inoltre, si dovranno affrontare anche una serie di tasse per l’acquisizione dell’immobile, che si andranno a sommare al costo complessivo dell’immobile stesso:

  • spese legali
  • quote di iscrizione
  • tassa di acquisizione
  • tassa di trasferimento (l’unica a carico del venditore)

Come comprare casa a Praga

Comparare un ufficio, un terreno o un appartamento in uno stato straniero non è cosa semplice se non si conosce il mercato e, soprattutto, la lingua. Per questo motivo il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad agenzie specializzate o intermediari che possano trovare e contrattare la migliore offerta per le vostre esigenze, evitandovi errori che potrebbero compromettere i vostri affari.

Noi di Savino&Partners ci occupiamo anche di servizi immobiliari in RC: contattaci per ricevere assistenza nella compravendita o nell’affitto

Un’ulteriore possibilità finalizzata al risparmio è quella di partecipare ad aste immobiliari, oppure, per evitare di affrontare un’unica grande spesa, chiedere un mutuo. La possibilità di accedere a mutui e prestiti per l’acquisto di immobili in Repubblica Ceca è riservata a:

  • cittadini cechi
  • cittadini stranieri comunitari e non comunitari con residenza in Repubblica Ceca

È necessario essere in possesso, preventivamente, per richiedere un mutuo di: contratto di acquisto, prova di reddito, valore immobiliare dell’immobile. Il tasso di interesse per i mutui  da parte di persone fisiche corrisponde a circa il 2%, mentre per le persone giuridiche si attesta tra il 3 e il 4%. A maggio 2017 si sono registrata cifre record per la concessione di mutui: per un valore di 21 miliardi di corone ceche.

[Qualora non si rientrasse in una di queste due categorie, consigliamo ancora una volta di rivolgersi ad un consulente esperto, in modo da studiare insieme il metodo più conveniente per l’acquisto di un immobile o un terreno.]

 

Fonte dati: Numbeo

Savino&Partners