Il Governo approva nuove misure restrittive

Nuove misure restrittive

Il Governo ceco ha deciso che da lunedì 1 marzo scatteranno nuove misure restrittive, che saranno valide fino al 21 marzo 2021.

Più nello specifico:

  • Sono vietati gli spostamenti fuori dal proprio distretto, eccezion fatta per i viaggi di lavoro, per motivi sanitari o per accudire minori o persone non autosufficienti. Gli spostamenti fuori dal distretto devono essere documentati tramite un’autocertificazione. All’interno dei distretti gli spostamenti per lavoro, acquisti di beni essenziali o sanitari sono permessi senza la necessità di alcuna autocertificazione.
  • Attività come sport o escursioni possono essere svolte solo sul territorio del comune in cui si abita.
  • Praga capitale è considerata come distretto unico. Chi abita fuori e lavora nella capitale avrà bisogno dell’autocertificazione.
  • Viene prevista anche la chiusura di tutte le scuole e di alcune tipologie di negozi,  come ad esempio le cartolerie o i negozi di vestiti e calzature per bambini.
  • Secondo le nuove misure restrittive non sono più ammesse le mascherine fatte in casa. Quelle chirurgiche, invece, diventano obbligatorie anche sui luoghi di lavoro tranne nei casi in cui in un determinato ambiente sia presente un solo dipendente.

Fonte: Vláda vyhlásila nouzový stav do 28. března, od pondělí se zpřísní pravidla pro volný pohyb či maloobchod a opět uzavřou školy | Vláda ČR (vlada.cz)

Fonte immagine: 5fae76552900003330c6be70.jpeg (630×420) (huffingtonpost.com)