La CNB prevede una maggiore recessione economica

In seguito alle ultime misure contro la diffusione del coronavirus, il Governatore della CNB, Jià Rusnok, in un’intervista con la SK ha affermato che la recessione economica di quest’anno dovrebbe essere superiore all’8,2 per cento stimato sempre dalla Banca nazionale ceca nelle sue previsioni di agosto. Secondo il Governatore infatti, gli ultimi sviluppi inducono a credere che si tratterà di una via di mezzo fra questo dato e quello indicato la scorsa primavera dalla stessa CNB, quando aveva parlato di un possibile calo del 13,5% del Pil. Rusnok crede che il deficit del 2021 sarà superiore ai 320 miliardi di corone indicati nel progetto di legge di bilancio.

Due to the last measures against coronavirus, the Governor of the CNB, Jià Rusnok, said that this year’s economic recession this year should be higher than 8.2 percent, value that was estimated by the Czech National Bank in its August forecast. According to the Governor, in fact, recent events suggest that it will be a middle way between this figure and the one indicated last spring, when he spoke of a possible decline of 13.5% of GDP. Rusnok believes that the deficit of 2021 will exceed the 320 billion crowns indicated in the draft budget law.

Source: https://www.ceskenoviny.cz/zpravy/rusnok-ceka-vetsi-pokles-ekonomiky-i-vyssi-schodek-rozpoctu/1945891