Rimangono invariati i tassi d’interesse in Repubblica Ceca

Il consiglio della Banca nazionale della Repubblica Ceca, riunitosi ieri, ha stabilito di lasciare inalterati i tassi di interesse al 2%, come deciso nel mese di maggio quando ci fu l’ultimo aumento dei tassi. Nonostante l’inflazione nel Paese non sia ancora ai livelli stabiliti dagli obiettivi della Banca centrale ceca, è stata presa la decisione di non aumentarli per il fatto che, secondo gli analisti, gli sviluppi della economia internazionale e anche di quella ceca sono incerti. Inoltre si prevede che ci sarà una drastica riduzione dell’inflazione nei prossimi mesi e questo è un altro dei motivi della decisione di ieri.

Fonte: Ihned