La Repubblica ceca raggiunge il 16° posto nel Trilemma Energetico secondo il WEC

 

La Repubblica ceca si posiziona bene nel Trilemma nella classifica del World Energy Council (WEC), piazzandosi 16° con punteggi relativamente alti in tutti gli ambiti. L’indice sulla sicurezza energetica è migliorato negli ultimi anni, e quest si deve particolarmente ad una maggiore offerta energetica e ad un minore affidamento all’importo dall’estero. Migliorano inoltre l’efficienza energetica e la qualità dell’aria che contribuisco all’incremento della sostenibilità; c’è tuttavia spazio per miglioramenti nell’utilizzo di combustibili fossili. Gli alti punteggi raggiunti dell’indice di equità sono correlati a punteggi molto alti in materia di accesso all’energia, sia da un punto di vista pratico, sia da un punto di vista prettamente economico. Secondo il World Energy Council, la Repubblica Ceca viene valutata quindi a livello AAB, totalizzando 77,4 punti.

Fonti: Ctk, WEC