La Banca Nazionale Ceca lascia inalterati i tassi di interesse

Il consiglio della Banca nazionale ceca, riunitosi ieri, ha stabilito di lasciare inalterati i tassi di interesse. Il tasso di riferimento Repo rimane quindi al 2%. Gli analisti sono del parere che questa decisione sia collegata principalmente agli sviluppi all’estero contrassegnati da incertezza. Per quanto riguarda invece le banche ceche, il loro Roe (return on equity), ovvero il ritorno sul capitale, è stato pari nel 2018 al 13,6%, classificandosi fra i più elevati in Europa, alle spalle solo di Ungheria (14,6%) e Romania (13,6%). Lo mette in evidenzia oggi il quotidiano economico Ihned che cita una analisi della Federazione bancaria europea.

Fonti: MF D 10, Ihned