La Repubblica Ceca si conferma il Paese più ricco dell’ex blocco sovietico

Nel 2018 – anno nel quale nei paesi industrializzati e nelle economie emergenti è stato registrato un calo medio dello 0,1% degli asset finanziari – in Rep.ceca si è verificato invece un incremento del 4,4%. È quanto emerge dalla 10° edizione del Global Wealth Report di Allianz,rapporto globale sulla ricchezza finanziaria dei privati, che analizza asset e indebitamento delle famiglie in 53 paesi nel mondo.I cechi, 25° nel ranking (con asset finanziari netti pro-capite pari a 16.785 euro), rimangono i più ricchi dei paesi dell’ex blocco sovietico. In Italia, 17° nel ranking (con asset finanziari netti pro-capite pari a 53.140 euro) è stata registrata una flessione del 4,8%.

Fonte: Ctk