Praga: uno dei centri del lusso più moderni in Europa

Il quotidiano di oggi fa il punto su come vanno gli affari nella Parizska ulice, la via del lusso di Praga e sul successo di alcuni punti vendita i cui fatturati superano 240 milioni di corone, spesso con superiori a 80 milioni.

Tra pochi anni ci saranno negozi più moderni nel centro di Praga che a Vienna. Nei paesi del gruppo Visegrad (in ceco Vyšehradská skupina), ovvero Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria, le capitali nazionali sono già all’avanguardia nel commercio al dettaglio, secondo i nuovi dati della società di consulenza Cushman & Wakefield.

Rispetto ad altri paesi dell’Europa centrale, la Repubblica Ceca è molto avanti. Mostra la maturità e l’attrattiva della sua via principale. I suoi principali vantaggi includono il fatto che si trovi in una posizione compatta nel centro storico di Praga, nel cosiddetto triangolo, costituito da Národní třída, Náměstí Republiky (Piazza della Repubblica) e la parte superiore di Václavské náměstí (Piazza Venceslao) e dei Musei. È quindi facilmente accessibile sia agli abitanti del posto che ai turisti “, sostiene Jan Kotrbáček, partner della filiale ceca della società di consulenza Cushman & Wakefield.

Fonte: MF D 7, E15