Multe e reclami in seguito all’introduzione del regolamento sulla protezione dei dati

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). Ad un anno di distanza, l’autorità ceca per la tutela della privacy (ÚOOÚ) ha ricevuto più di 3500 reclami e ha effettuato oltre 35  ispezioni (altri 26 controlli sono attualmente in corso) e disposto sette multe per un valore complessivo di 365 mila corone per violazioni della legge sulla protezione dei dati. La multa più salata ammonta a 250 mila corone, la più lieve a 10 mila. Fra le società sanzionate si segnalano una società di marketing e brokeraggio, un autonoleggio, una scuola di lingue e una banca. I reclami presentati invece riguardano soprattutto il consenso al trattamento dei dati e il telemarketing.

Fonte: Česká televize

Link all’articolohttps://ct24.ceskatelevize.cz/domaci/2824571-rok-od-zavedeni-gdpr-vice-nez-tri-a-pul-tisice-stiznosti-a-podnetu-35-kontrol-7-pokut