Le maggiori banche ceche sono pronte ad investire miliardi di corone nel Fondo per lo Sviluppo Nazionale

Il premier Andrej Babiš conta sull’avvio, entro il prossimo anno, del Fondo per lo Sviluppo Nazionale, un fondo che agirà indipendentemente per promuovere lo sviluppo sociale ed economico a lungo termine. Ha infatti affermato che le quattro maggiori banche ceche (ČSOB, Česká spořitelna, Komerční banka e UniCredit) potrebbero contribuire al fondo con sei miliardi di corone. I dettagli e i contributi al fondo verranno presto stabiliti dal gruppo di lavoro. L’obiettivo del fondo è quello di aumentare le opportunità di investimento nell’economia ceca a centinaia di miliardi di corone l’anno, in particolare in progetti sociali che comprendono l’istruzione, la digitalizzazione, le infrastrutture, lo sviluppo delle regioni strutturalmente più svantaggiate e la ricerca in diversi ambiti. Il fondo è l’alternativa promossa da Babiš a qualsiasi forma di tassazione settoriale aggiuntiva, richiesta dai partner di governo socialdemocratici.

Fonte: iDNES

Link all’articolo: https://www.idnes.cz/ekonomika/domaci/narodni-rozvojovy-fond-vlada-ceska-bankovni-asociace.A190520_124918_ekonomika_elka