Ventilata la possibilità di licenziamenti in CSA Czech Airlines

E’ stata anticipata nei giorni scorsi la possibilità che CSA Czech Airlines, principale compagnia aerea della Repubblica Ceca e parte dell’alleanza SkyTeam dal 2000, sia intenzionata a licenziare fra i 40 e i 60 dipendenti, soprattutto personale di bordo. La notizia è trasparita dalle dichiarazioni del portavoce di Smartwings a.s., la compagnia azionista di maggioranza della CSA Czech Airlines, secondo cui la causa principale dei licenziamenti ventilati sarebbe la cancellazione dei voli a partire da gennaio 2019. In merito agli esuberi prospettati, i rappresentanti sindacali hanno denunciato come, a detta della stessa proprietà della compagnia, si fosse lamentato il fatto che hostess o steward della CSA Czech Airlines abbiano un costo maggiore degli equipaggi Smartwings. La compagnia di bandiera ceca, che conta su un numero di oltre duemila dipendenti, vola attualmente con una flotta di 11 velivoli (in larga parte turboelica ATR, oltre ad Airbus A319 e A330 e un Boeing 737-800) che coprono nel complesso oltre 100 destinazioni.

Fonte: ČTK