La Repubblica Ceca beneficiaria netta nel bilancio europeo

Secondo notizie riferite dal Ministero delle Finanze, nel 2018 la Repubblica Ceca è risultata essere in una posizione di beneficiaria netta del bilancio europeo, avendo ricevuto un ammontare di 45,3 miliardi di corone in più di quanto versato nello stesso periodo (94,9 miliardi contro 49,6 miliardi). Si tratta tuttavia di una differenza attiva inferiore rispetto a quella registrata nel 2017, quando la somma di cui la Repubblica Ceca era stata beneficiaria era stata pari a 56 miliardi. Del resto è interessante citare come la Repubblica Ceca sia sempre stata beneficiaria netta dei fondi UE da quando, nel 2004, ha aderito alla Unione con la firma del trattato di Atene del 16 aprile 2003. Per quanto riguarda la somma totale negli anni, Praga ha versato all’Unione Europea 565,4 miliardi e ne ha ricevuti 1.310.

Fonte: Pravo