Il rallentamento dell’economia tedesca preoccupa la Repubblica Ceca

L’economia della Germania, da sempre ritenuta il motore dello sviluppo d’Europa, inizia a dare segni di rallentamentopreoccupando le aziende ceche già alle prese con le conseguenze della Brexit e con la elevata crescita degli stipendi. Da dati recentemente pubblicati da Eurostat emerge che a novembre 2018 la produzione industriale nei 19 Paesi della Eurozona è calata su base mensile dell’1,7%, la flessione più elevata dal febbraio del 2016 (-3,3% su base annua). Su questi dati pesano le già conosciute informazioni sul rallentamento dell’economia della Germania, maggior partner commerciale della Repubblica Ceca, la cui produzione industriale a novembre è scesa dell’1,9% rispetto al mese precedente e del 4,7% su base annua. Quest’ultimo andamento impensierisce due aziende ceche su tre (ben più della Brexit), secondo quanto segnala un recente sondaggio della CeskoSlovenska Obchodni Banka.

Fonte: HN 1