L’aeroporto Václav Havel di Praga vicino ai limiti di capacità

L’aeroporto Václav Havel di Praga è vicino ai limiti delle proprie capacità: si è dimostrata infatti necessaria la costruzione di una nuova pista e ancora non sono state fornite delle date per la realizzazione di un possibile collegamento ferroviario diretto con il centro di Praga. A confermare questi timori è Václav Rehor, direttore generale della Letiště Praha, l’azienda di stato che gestisce lo scalo. La mancanza di un collegamento ferroviario con il centro della capitale costituisce, secondo Rehor, il primo ostacolo per altri piani di sviluppo dello scalo praghese. Per il 2018 è stato prospettato un numero totale di 16,8 milioni di passeggeri, dato notevole se si considera che è pari a sei milioni in più rispetto al 2011. Va sottolineato inoltre che la situazione critica dell’attuale aeroporto di Praga potrebbe spianare la strada al progetto di aeroporto concorrente, il Letiště Vodochody.

Fonte: Ihned

Link articolo: https://archiv.ihned.cz/c1-66384840-letiste-vaclava-havla-se-blizi-svemu-limitu-potrebuje-novou-ranvej-a-vlakove-spojeni-s-centrem-je-v-nedohlednu-fungovat-melo-pritom-uz-14-let