Collaborazione scientifica tra Italia e Repubblica Ceca nell’adroterapia

La città di Praga riveste un ruolo di prim’ordine nella ricerca in ambito di adroterapia, grazie a una collaborazione scientifica di eccellenza fra Italia e Repubblica Ceca in ambito europeo, che si estrinseca attraverso un progetto di trattamento dei tumori con fasci di protoni accelerati. Nella giornata di ieri è stata inaugurata nella capitale ceca – alla presenza Sua Eccellenza Francesco Saverio Nisio, Ambasciatore d’Italia – la Elimed (ELIBeamlines Medical and multidisciplinary applications), ovvero una linea di fascio di protoni accelerati per attività pre-cliniche, sviluppata in Sicilia dai Laboratori Nazionali del Sud dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, nell’ambito del progetto europeo ELI (Extreme Light Infrastructure).